venerdì 11 dicembre 2009

Alex Zanardi, eroe moderno.

Zanardi torna in pista ma su 2 ruote. L'ex pilota in sella a una moto a Monza

Grazie all'iniziativa di Riders Italia Magazine e BMW Motorrad Italia, Alessandro Zanardi ha potuto assaporare nuovamente l'emozione di guidare una motocicletta. E' successo al Circuito Internazionale di Monza dove Zanardi, dopo aver trovato la corretta posizione in sella e aver provato il funzionamento dei servocomandi, ha compiuto una serie di giri in sella alla Hp2 Sport. I servocomandi, sviluppati dalla Guidosimplex, hanno permesseo all'ex pilota di Formula1 di intervenire manualmente sul cambio e sull'impianto frenante. La prestazione di Zanardi ha stupito tutti: col passare dei giri le sue prestazioni sono nettamente migliorate così come il suo divertimento tanto da augurarsi un nuovo capitolo di questa avventura: "La HP2 sport mi ha fatto divertire così tanto, non immagino quanto possa fare la S1000RR".

Due gusci dove poggiare le protesi...e la solita grande passione che distingue questo campione.....ho paura che abbia smesso di girare solo perchè aveva finito la benzina nel serbatoio....



1 commento:

Rocket68 ha detto...

Ti rubo la notizia , troppo ghiotta per farmela sfuggire .

Penso che per vedere un altro Zanardi dovremo aspettare altri 100 anni , di piloti, ma anche uomini , cosi caparbi e tenaci non se ne vedono molti in giro , un vero MITO.